Unisannio Cultura: Pupi Avati presenta “Il mio Dante”

Sarà il regista cinematografico, sceneggiatore, scrittore e produttore bolognese, Pupi Avati, l’ospite dell’Università degli Studi del Sannio in occasione del nuovo evento di UniSannio Cultura, in programma mercoledi 5 maggio alle ore 16. L’incontro, che potrà essere seguito sul canale Youtube dell’ateneo sannita, verrà realizzato a distanza a causa della pandemia. 
L’appuntamento, dal titolo “Il mio Dante”, rientra nella volontà dell’Università del Sannio di celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta. Un dialogo, tra uno dei più importanti registi del nostro Paese e il rettore Gerardo Canfora, che vedrà la partecipazione degli studenti del CUT, il Centro Universitario Teatrale. 
Da diversi mesi, Avati ha annunciato la realizzazione del suo nuovo film, dal titolo “Vita di Dante” in cui ripercorrerà, in quella che il regista ha definito “la sua opera più importante” la storia del più grande poeta italiano. Un dialogo necessario nel solco delle celebrazioni che, nel 2021, si stanno tenendo in tutto il Paese. 
Da “La casa delle finestre che ridono” a “Regalo di Natale” fino alla straordinaria opera Sky Original, “Lei mi parla ancora”, Avati ha attraversato decenni della nostra storia con le sue meravigliose opere, entrando di diritto tra i più importanti registi del nostro secolo. 
L’evento potrà essere seguito all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=Hy42OjIqmu0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display