Basket serie C Gold: cade in casa la Miwa Energia. Il match clou va Forio

Finisce a favore degli ospiti la partita di cartello della prima giornata di ritorno della Serie C Gold di Basket, girone Campania-Calabria. Vince il Forio con il punteggio di 71-80 in un match che ha visto un discreto equilibrio ai punti fino alla fine del terzo quarto.
Entrambe le squadre si presentano al completo e cariche per passare in solitaria in testa alla classifica ed il primo quarto in effetti è all’insegna del totale equilibrio.
Parte in quarta l’argentino Rupil di Forio ma rispondono le triple di Orefice e Loncarevic, con il primo particolarmente ispirato nella prima frazione di gioco. Esordio per il nuovo acquisto sannita Errico che dopo pochi minuti però è richiamato in panca per aver raggiunto già quota tre falli. Il primo quarto termina con Forio avanti 20-22 ma con un sostanziale equilibrio ed un match davvero bello.
La seconda frazione, invece, è tutta dei cinghiali di Coach Annecchiarico. Due bombe da tre di Diaz e Murolo fanno sì che la Miwa si riesca a portare in avanti e la partita si accende. Screzio tra Markovic e Ordine e doppio tecnico che li richiama in panchina. Il ritmo cresce, si iniziano a vedere spettacolari stoppate da ambo i lati ma altre due triple, stavolta di Smorra e Cotena, proiettano i padroni di casa verso l’alto. Il secondo quarto, complice un super Morra chiamato in causa, è tutto beneventano e si chiude sul 42-32.
Intervallo breve, come da nuove regole, e si riparte con Forio rigenerata. Callaramette le cose in chiaro con due triple e manda un messaggio chiaro ai ragazzi della Miwa che però rispondono con Orefice ancora brillante ed una super tripla del nuovo acquisto Errico. Il presagio di inizio frazione di gioco si manifesta, purtroppo per i sanniti, e Forio si fa sotto. Miwa Energia in confusione e nervosismo che sale come dimostra il richiamo tecnico per Murolo. Il punteggio di fine terzo quarto è in perfetta parità, 55-55.
L’ultima parte della gara sembra iniziar bene con due triple di Diaz ma Forio tiene botta con il veterano Di Napoli che sale in cattedra ed il lungo Markovic a fare la differenza. Una bomba di Smorra sembra dire che la Miwa è ancora in gara ma prima Guzzon e poi un intercetto di Rupil spezzano le gambe a Cotena e compagni.
Il finale parla di un netto 71-80 con Forio premiata dalla sua prestazione crescente e la Miwa che viene avvolta in confusione dal suo ritmo alcune volte troppo alto.
La classifica ora vede Forio prima ad 8 punti con Benevento a seguire a 6 e le due squadre dovranno nuovamente sfidarsi a fine mese per recuperare la prima giornata di andata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display