Faicchio: il cane antidroga Olli scopre stupefacenti nell’abitazione di un 65 enne, arrestato dai Carabinieri

A Faicchio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerreto Sannita, nel corso di attività info-investigativa, finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella valle telesina, hanno tratto in arresto un 65enne di quel centro. L’operazione di perquisizione  domiciliare è stata effettuata con l’intervento del cane Olli del nucleo Carabinieri di Sarno (SA),  al quale con il suo fiuto non è sfuggita la sostanza stupefacente, nascosta in un mobile del bagno nell’abitazione dell’uomo, i militari hanno poi rinvenuto e sequestrato in tutto:
– 100 gr. di sostanze stupefacente tipo hashish, diviso in vari pezzi;
– un bilancino di precisione;
– materiale vario per la tritatura, preparazione e confezionamento della sostanza stupefacente, compreso un grosso pugnale.
Il 65 enne pertanto, dopo le consuete formalità, è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *