Montesarchio: 37enne arrestato dai Carabinieri per detenzione illegale di armi e munizioni

A Montesarchio, questa mattina, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di quel centro hanno tratto in arresto per ricettazione e detenzione di armi, compresa anche una clandestina. Dopo aver compiuto un’opportuna attività di osservazione, i militari operanti hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione di un operaio 37enne, già noto per i suoi trascorsi penali. Appena i Carabinieri hanno bussato alla porta e si sono qualificati, l’uomo ha cercato di disfarsi inutilmente di un fucile, privo di marca e matricola, buttandolo dalla finestra del primo piano dello stabile. Successivamente nel corso dell’ispezione sono stati rinvenuti anche:
– una pistola giocattolo a salve, priva del tappo rosso, che la contraddistingue;
– un fucile ad aria compressa con relativo munizionamento;
– n. 21 cartucce complessive di vario tipo.
Pertanto, condotto in caserma, dopo le consuete formalità, il 37enne è stato dichiarato in arresto per i reati di ricettazione e detenzione abusiva di armi e, come disposto dal Sostituto Procuratore di turno, è stato riaccompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display