Guardia Sanframondi: accadde oggi, 30 novembre 2001

L’associazione Rinascita Guardiese continua la pubblicazione di  documenti  inerenti la storia guardiese per… progettare il futuro partendo dal passato

Il Sindaco Ceniccola chiede al Consiglio Comunale di approvare la costituzione di un consorzio denominato “GustaSannio”.

Sala consiliare Comunale  di Guardia Sanframondi
Il Sindaco Ceniccola chiede al Consiglio Comunale di approvare la
deliberazione n°58 avente ad oggetto: “Atto di indirizzo programmatico per la costituzione di un consorzio  denominato GustaSannio” per realizzare un modello di sviluppo turistico caratterizzato da una sinergia tra le Istituzioni e le forze imprenditoriali.
Fono-registrazione del discorso pronunciato dal Sindaco Ceniccola il  30 novembre 2001

Sig. Presidente, Sigg. Consiglieri
come voi ben sapete  l’Amministrazione comunale dal mese di luglio si è fatta carico di organizzare una manifestazione, a cadenza mensile, che vuol  essere una sorta di mostra-mercato dei prodotti tipici del Sannio, denominata “GustaSannio”, con la quale si è voluto  candidare Guardia Sanframondi come “punto d’incontro” tra la domanda e l’offerta delle eccellenze eno-gastronomiche sannite e immaginando il cuore antico di Guardia  come una sorta di “Parco commerciale naturale permanente”.
Una mostra-mercato laddove, ogni fine mese, poter fare shopping del prodotto “Sannio”, degustare i prodotti tipici locali e, nel contempo, trovare servizi pubblici e privati per meglio vivere e gustare la terra sannita. Una manifestazione che dal 15 luglio u.s. ha già suscitato grande interesse e straordinari risultati per la provincia di Benevento. E’ necessario, però,  superare questa fase “volontaristica” che in questi 5 mesi ha visto impegnata in prima fila la Pro Loco guidata dall’amico, dal maestro Filippo Pengue, conosciuto come “Pippetto”, a cui rivolgo un ringraziamento sincero per il grande lavoro svolto a servizio della nostra comunità.
Oggi, c’è bisogno di un cambio di passo e far in modo che le stesse aziende espressione della “tipicità” del territorio  siano coinvolte in questa nostra iniziativa.
Da ciò, quindi, l’idea di costituire una Società consortile denominata “GustaSannio” al fine di promuovere il territorio in sinergia con le forze imprenditoriali. Un ente consortile per dare agli imprenditori eno-gastronomici la possibilità di essere  co-protagonisti di scelte che possono in qualche modo interagire con quella che è la stessa politica aziendale. In poche parole, “GustaSannio” vuol essere il brand per la promozione e vendita delle eccellenze eno-gastronomiche sannite e lo strumento per far diventare il centro storico di Guardia Sanframondi  il crocevia tra la domanda e l’offerta del prodotto “Sannio”.
Il nostro scopo è duplice: da un lato ci interessa valorizzare la tipicità e le tradizioni popolari della nostra gente  facendo riscoprire la cultura e gli antichi sapori del Sannio e dall’altro rivitalizzare il cuore antico di Guardia (che oggi é brutt e scarrpat) cercando di individuare  una funzione specifica di questa parte del nostro paese.
In conclusione, facciamo diventare il castello dei Fremondo la vetrina del “made in Sannio” da allestire la domenica di ogni fine mese ed offrirlo all’attenzione degli appassionati della buona tavola e, naturalmente, a tutti coloro che si considerano fini intenditori di vino.
P.S. I governanti subentrati al Sindaco Ceniccola, in preda ad una vera e propria furia distruttiva, non esitarono ad affossare anche questo “straordinario” progetto di promozione territoriale.
Rinascita Guardiese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *