Guardia Sanframondi: Fiorenza Ceniccola presenta un ordine del giorno per rilanciare il progetto “I castelli del Sannio”

La sottoscritta Consigliere Comunale Fiorenza Ceniccola,  vice capogruppo di “EsserCi”
CONVINTA
che i castelli siano una risorsa preziosa individualmente considerati ma potrebbero diventare un vero e proprio asso nella manica per il decollo turistico del Sannio se fossero considerati alla stregua di una straordinaria “rete” di testimonianze storiche e di contenitori culturali distribuiti sul territorio;
RICORDATO
che il Consiglio Provinciale di Benevento nella seduta del 16.9.1999 ha approvato all’unanimità la deliberazione avente ad oggetto “Delocalizzazione degli uffici provinciali dalla Rocca dei Rettori” per far diventare il castello simbolo della città di Benevento il punto focale di una strategia di sviluppo sostenibile  basata su di un’idea-forza: la predisposizione di un itinerario culturale ed eno-gastronomico teso a valorizzare il Sannio attraverso il recupero e la rifunzionalizzazione dei Castelli e dell’architettura fortificata presente nel territorio sannita;
RICORDATO
che tale idea-progetto è stata riproposta  nel protocollo d’intesa “Sannio dei Castelli”  sottoscritto in data 30 settembre 2001 nella sala convegni del castello dei Fremondo da tanti Sindaci della provincia ed arricchita con la prima mappatura dei castelli sanniti realizzata dal comune di Guardia Sanframondi in collaborazione con la Feder-Mediterraneo e con il prezioso contributo del prof. Aldo Loris Rossi dell’Università Federico II di Napoli;
CHIEDE
al Consiglio Comunale di approvare il presente ordine del giorno da inviare al Presidente della Regione Campania e all’Assessore Regionale al Turismo per farlo diventare il volano per la ripartenza del Sannio.
Fiorenza Ceniccola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *