Montesarchio: due stranieri denunciati dai Carabinieri per il reato di ricettazione

I Carabinieri della Compagnia di Montesarchio, costantemente impegnati in quella capillare attività di controllo del territorio tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità, nella serata di ieri, in Montesarchio lungo la SS7 Appia, hanno proceduto al controllo di un veicolo con targa francese con all’interno due cittadini originari della Georgia, entrambi 35enni e con svariati precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.  
A seguito di perquisizione veicolare, all’interno del cofano, venivano rinvenuti n. 5 giubbotti di varie marche e n. 5 camicie, tutti capi di abbigliamento muniti di antitaccheggio. Inoltre sul sedile posteriore venivano rinvenute due buste in cartone, appositamente modificate con carta stagnola per rendere inefficace i rilevatori antitaccheggio. 
Successivamente, a seguito di ulteriori verifiche, si accertava che i capi rinvenuti erano stati asportati in due negozi, uno all’interno del centro commerciale di Montesarchio e l’altro ubicato in un centro commerciale di Benevento.
La merce veniva restituita ai legittimi proprietari mentre le buste utilizzate per sottrarre i capi di abbigliamento venivano sottoposte a sequestro.
I due cittadini georgiani venivano pertanto deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato ricettazione. 
A loro carico scattava inoltre la proposta per l’emissione di foglio di via obbligatorio.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *