Ponte: la Pro Loco “Ad Pontem” aderisce a “Race for the Cure 2020”

La Pro Loco Ad Pontem aderisce a “Race for the Cure 2020”, l’evento europeo più importante per la lotta al tumore al seno che si svolgerà nei giorni 25, 26 e 27 settembre 2020. Per l’Italia i fondi raccolti andranno a finanziare i progetti dell’Associazione Susan G. Komen, tra cui la Carovana della Prevenzione, programma nazionale itinerante di promozione della salute femminile.
La Pro Loco Ad Pontem di Ponte parteciperà all’evento che coinvolge oltre 300.000 persone per aprire gli occhi verso una problematica gravosa che affligge non solo la nostra piccola comunità.
L’iniziativa è svolta in collaborazione con il Gruppo Giovani Pro Loco Ad Pontem e il Forum Giovani di Ponte. La squadra “#ponteinrosa” correrà per la vita!
“Stiamo approntando – scrive il presidente Maria Nave – un lavoro multimediale che invieremo all’organizzazione ‘Race for the Cure’ per partecipare alla competizione prevista per l’evento 2020; tutte le attività saranno svolte nel rigoroso rispetto delle restrizioni per l’emergenza coronavirus. Ponte è scossa da una serie inarrestabile di casi che coinvolgono e hanno coinvolto un numero sempre crescente di famiglie, tanto da avere il drammatico primato di casi tumorali nella provincia di Benevento. L’evento a cui aderiamo ci consente di avviare un percorso di sensibilizzazione sulle neoplasie, convinti che il coinvolgimento alla prevenzione possa essere la prima strada per calmierare il crescente aumento di casi, purtroppo non sempre con esito risolutivo. L’impegno dell’organizzazione di volontariato con il più alto numero di iscritti a Ponte è coinvolgere i cittadini e misurare il grado di recettività della sollecitazione a fare screening a tutti i livelli, attraverso una gestione dei dati delle persone coinvolte, in modo rigorosamente anonimo. Questo impegno potrà trovare compimento solo grazie alla partecipazione, non soltanto dei volontari, degli iscritti all’evento e dei giovani della Pro Loco e del Forum, ma anche della cittadinanza che a sua volta potrà sollecitare il sistema sanitario e quello istituzionale. Siamo in rosa, una Pro Loco nata con questa caratteristica, con una predisposizione naturale nei confronti di coloro che soffrono e combattono in silenzio. Ed è proprio in punta di voce che facciamo sentire la nostra presenza. www.adpontem.it #RFTC2020 #ponteinrosa”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *