Avvicendamenti ai vertici del Comando provinciale Carabinieri di Benevento

Ten. Col. Giuseppe Izzo

– Lunedi 7 settembre 2020 il Ten. Col. Giuseppe Izzo, comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale, dopo 6 anni, lascerà Benevento alla volta della Capitale, dove è stato destinato quale Capo Ufficio Logistico del Comando Unità Mobili e Speciali, in Via Tor Di Quinto.
All’ufficiale superiore, che precedentemente ha retto diversi comandi di carattere investigativo, va il ringraziamento del Comandante Provinciale Germano Passafiume per aver retto in maniera ottimale il suo incarico particolarmente operativo, dei suoi colleghi e un particolare saluto dal personale del Nucleo Investigativo e Nucleo Informativo che sono stati alle sue dirette dipendenze.
Tutti i carabinieri del Comando Provinciale, che il Ten. Col. Izzo ha salutato personalmente, gli augurano un grande in bocca al lupo per il suo nuovo incarico.
Il Reparto Operativo di Benevento sarà retto dall’attuale Comandante del Nucleo Investigativo, Ten. Col. Alfredo Zerella.  

Cap. Gaetano Ragano

– A San Bartolomeo in Galdo, sempre lunedì  7 settembre p.v., il Capitano Gaetano Ragano assumerà il Comando della Compagnia Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo, subentrando al parigrado Armando De Marco che, dopo una permanenza di 4 anni nel territorio della Val Fortore, è stato trasferito alla Scuola Allievi Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Velletri (RM), destinato a comandare la 1^ Compagnia Allievi.
Nell’occasione, il Comandante Provinciale ringrazia il Cap. De Marco  che, in questi anni per le sue capacità professionali ed umane ha saputo conquistarsi  la stima dei superiori, colleghi e dei suoi collaboratori, oltre a guadagnarsi unanimi consensi dai cittadini dell’area fortorina per il suo operato, sempre equilibrato.
Allo stesso tempo, il Col. Passafiume porge il suo saluto di benvenuto e di proficuo lavoro al nuovo comandante della Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, Cap. Gaetano Ragano, 44enne di origini irpine, sposato e padre di un bambino, proviene dal comando del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina (SA) e precedentemente ha comandato la Tenenza di Sant’Antimo (NA). 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *