Paolucci (FdI): Mastella e De Luca erano amanti e nessuno lo sapeva

Mastella e De Luca erano amanti (politici) e nessuno lo sapeva. Oggi, a Napoli, nella conferenza stampa di presentazione della lista Noi Campani, Mastella ammette che la tresca durava da tempo, “da ben prima del Covid” (v. https://www.anteprima24.it/napoli/mastella-napoli-lista-regionali/).
Certo che è quanto meno anomalo che fino alle sue dimissioni (poi ritirate) da Sindaco, a febbraio 2020, Mastella concorreva apertamente per essere candidato come Governatore del centrodestra, chiedendo a gran voce le primarie della coalizione, proprio per sfidare De Luca.
Delle due l’una: o ha mentito agli elettori allora, o sta mentendo adesso, forse per giustificare questo che tutti leggono come un ennesimo salto della quaglia.
Ma nella conferenza stampa, emerge un ulteriore spunto interessante: la questione delle aree interne, afferma,  va affrontato creando una “triangolarità Napoli-Salerno-aree interne. Concetto piuttosto fumoso, ma avrà tempo, durante la campagna elettorale, per spiegare cosa intende. Per ora e per restare in tema, vien da dire “il triangolo, no, non l’avevo considerato…”.
Federico Paolucci
Portavoce provinciale Fratelli d’Italia Sannio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *