Sul set a Pompei la musa ispiratrice di Vincenzo Maio

L’attrice romana Cristina Mazzuzzi ritorna con la fiction “Se mi cercherai, io ci sarò”. Un sodalizio artistico vincente, quello tra il fotografo e giornalista di Benevento Vincenzo Maio e la Mazzuzzi, della quale è anche manager, oltre a collaborare con la nostra testata.
Questa volta Cristina, volto noto del panorama internazionale della settima arte, il cinema, è stata scritturata come co-protagonista della fiction “Se mi cercherai, io ci sarò”, un thriller psicologico scritto e diretto da Manuela Iervolino, con la direzione artistica di Luca Baldi, prodotto dalla Diamond.
Cristina, nel ruolo della proprietaria di un orfanotrofio, è stata affiancata dall’attore Pietro Fornaciari (con lei nella foto). Le riprese, iniziate alla fine dello scorso mese di giugno, sono ancora in corso, e vengono girate nel napoletano tra Pompei e i comuni vesuviani.
L’attrice ha dichiarato: “Mi sono immedesimata subito nel ruolo di protagonista, ed è stato un piacere lavorare con un attore esperto come Pietro Fornaciari”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display