Ponte: nuova auto per la polizia municipale. Soddisfatto il Maggiore Giuseppe Mottola

La Polizia Municipale del Comune di Ponte ha  acquistato una nuova auto: un Suv Dacia Duster 1.5 dCi Laureate. Tale scelta è stata voluta dal Comandante Maggiore Giuseppe Mottola “proprio per mantenere bassi i consumi – afferma Mottola – ma anche dal punto di vista della piacevolezza di guida, in quanto è una vettura pratica dinamica, dove la facilità di guida prevale su tutto, adatta per le caratteristiche del nostro territorio visto che se la cava su ogni tipo di percorso.”
L’impegno per la spesa d’acquisto dell’auto è stato fatto con determinazione n. 39 del 1 Luglio 2020 dal responsabile del Settore Vigilanza Maggiore Giuseppe Mottola.
In data 15 Luglio 2020 con determinazione n. 45 e n. 46 lo stesso responsabile ha provveduto ad impegnare la spesa per l’acquisto dell’allestimento dell’auto, per il kit adesivo vinile rifrangente blu/bianco, per la sirena,per l’altoparlante e per il lampeggiante, nel rispetto delle caratteristiche stabilite dal Regolamento del Servizio di Polizia Municipale del Comune di Ponte (BN), redatto da Mottola e adeguato al Regolamento  Regionale del  13 Febbraio 2015, n° 1, approvato con deliberazione del C.C. n° 47 del 16.12.2016.
“L’auto di servizio è indispensabile,- afferma ancora il Maggiore Mottola – è  impossibile poter assicurare la presenza continua su tutto il territorio comunale dalle dimensioni di circa 18 Km. quadrati con le varie contrade. E nonostante l’assenza dell’auto, il sottoscritto e il M.llo Tommaso Nave con le nostre auto e a nostre spese abbiamo garantito tutti i servizi essenziali tenendo presente che il lavoro degli operatori della Polizia Municipale, oggi più che mai, risulta variamente articolato. Non solo sanzioni per violazioni del Codice della Strada ma anche e soprattutto informazione ed educazione stradale. La Polizia Municipale – continua il Maggiore Mottola – è sempre più punto di riferimento all’interno del proprio comune una presenza costante e qualificata in grado di intervenire laddove la situazione lo richieda, per essere sempre più vicini al cittadino con cortesia e professionalità, per promuovere la vivibilità e la sicurezza in ambito urbano, per ascoltare la voce dell’utente e migliorare continuamente il servizio”. In conclusione Il Comandante Mottola rivolge un ringraziamento al Maresciallo Nave,  “per come è stata gestita l’emergenza epidemiologica da COVID-19 scattata il 7 Marzo 2020, senza auto di servizio, con le proprie auto a proprie spese, con dedizione quotidiana, in modo silenzioso, senso di responsabilità è stato assicurato il supporto e aiuto ai cittadini. Un ringraziamento al Sindaco Fusco e tutta l’Amministrazione Comunale,  che nonostante i vincoli finanziari e un importante ridimensionamento delle risorse destinate agli Enti Locali, con grossi sacrifici  ha reperito i fondi per l’acquisto dell’auto. Ancora un po di pazienza, necessaria per l’allestimento tecnico, – conclude Mottola – ma tra un mese circa l’auto della Polizia Municipale inizierà a circolare su tutto il territorio comunale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *