Bonea: evade dagli arresti domiciliari, ma viene subito rintracciato dai Carabinieri

Viola gli obblighi connessi al regime detentivo degli arresti domiciliari, a cui risultava sottoposto solo ieri per l’episodio accaduto presso la Casa Comunale di Bonea e l’ufficio delle Poste. Il 49 enne, di Bonea, infatti, dopo che ieri è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari, per minaccia ed estorsione, quest’oggi, ad un controllo dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio non è stato trovato a casa, ma è stato rintracciato, mentre era in giro per il centro di Montesarchio. L’uomo D.N.T. quindi è stato arrestato nuovamente, questa volta con l’accusa di evasione e, su disposizione del Sostituto Procuratore di Turno, è stato riaccompagnato a casa sempre in regime di detenzione domiciliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display