Guardia Sanframondi: il Comune chiede di addobbare con fiori i balconi per simboleggiare la ripresa

In occasione di questi giorni di primavera, venerdì 15 e sabato 16 maggio, il Comune di Guardia Sanframondi, insieme a tutte le associazioni aderenti al progetto solidale GUARDIA NON SI FERMA, ha deciso di recapitare presso le case dei bambini e ragazzi residenti (fasce d’età 2002-2013 ; 2014-2017) un simbolico kit di piantine da orto e da giardino. A tutto il resto della popolazione verranno consegnate due mascherine per adulti e due colorate per i ragazzi della Regione Campania.
L’idea è quella di sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza del verde nel conteso urbano, soprattutto in questo periodo, dove tanti cittadini costretti a restare in casa, a causa del Coronavirus, si stanno dedicando alla cura del proprio orto o giardino.Da qui la nascita dell’iniziativa “Guardia in Fiore”, al fine di riempire di bellezza e di primavera le strade di Guardia Sanframondi, quale simbolo di una pronta rinascita e ripresa di tutte le attività locali.
Come partecipare all’iniziativa “Guardia in Fiore”?
-inviare una foto del proprio balcone o giardino fiorito, dal 2 al 30 giugno, all’indirizzo e-mail prolocoguardiasanframondi@gmail.com, scrivendo nel messaggio: nome e cognome, indirizzo, la specie di pianta in foto, eventuale titolo e descrizione dell’allestimento floreale, autorizzazione a pubblicare il proprio nome e cognome in relazione alla foto.
A cura delle associazioni aderenti al gruppo solidale “Guardia non si ferma” verranno selezionate cinquanta foto per una mostra che verrà allestita quest’estate nel borgo antico a spese del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *