L’opera lirica a Benevento con il “Progetto giovani musicisti in opera”

Il Ministero dell’Università e Ricerca ha deliberato, l’erogazione di un fondo straordinario al Conservatorio “Nicola Sala” per la messa in scena di un’opera lirica nella città di Benevento.
Il Presidente Antonio Verga ed il Direttore Giuseppe Ilario nel ringraziare il Ministro Manfredi dichiarano, che il Conservatorio sannita sarà capofila di un ambizioso progetto volto a mettere in luce le migliori competenze presenti dei Conservatori del Meridione. Ad esso sarà demandato il compito di formare un’orchestra, individuare un direttore, predisporre i provini per le voci e infine decidere il cast, il regista, lo scenografo, il tecnico delle luci, il maestro ripetitore e il direttore di palcoscenico: il tutto dopo accurata selezione di queste figure professionali tra i migliori allievi delle istituzioni musicali del Sud Italia, predisposta da una giuria qualificata.
Non potrebbe esserci auspicio migliore per l’inizio che si spera prossimo della fase 2 in Campania. Passeranno mesi, probabilmente, prima che si torni alla frequenza scolastica e all’organizzazione di concerti. Il fatto però che — nel bel mezzo di una crisi mondiale sanitaria ed economica di cui non si ha memoria da un secolo — si sia già individuato nel Conservatorio “Nicola Sala” la mente e la guida di questo progetto di tanto ampio respiro, testimonia la bontà del suo operato e la fiducia con cui si guarda ad esso nel progettare la ricostruzione artistica, musicale, e didattica del nostro Meridione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *