Ponte: presso l’azienda Artea testate le mascherine per conto dell’Istituto Superiore della Sanità

“Grazie al Dipartimento di biologia applicata del mio laboratorio da oggi ci sono nove nuovi produttori di mascherine chirurgiche autorizzati in Italia. Su quindici autorizzazioni rilasciate dall’ISS in Italia nove sono state ottenute con prove svolte presso il nostro laboratorio”.
Ad annunciarlo è il dott. Dott. Chim. Giuseppe Mazza (nella foto) —Direttore Tecnico e Fondatore di ARTEA s.r.l. che ha sede a Ponte, in provincia di Benevento .
Stiamo lavorando i prodotti di circa 70 nuovi produttori che si sono avvalsi della nostra progettazione e stanno svolgendo i Test necessari da noi. Stiamo testando presidi medici di nuovi produttori presenti da Pordenone a Palermo. Il nostro settore analitico di Citologia, Istologia e microbiologia unico nel centro sud e mi sento di dire primo in Italia, affidato alle dott.sse Razzano e Calabrese e da me diretto – continua Mazza – sta svolgendo con passione e rigore analitico e scientifico un importante servizio necessario alla reindustrializzazione del settore produttivo dei dispositivi biomedici che oramai era stato completamente abdicato dai produttori nazionali per la convenienza di produzione cinese. Posso dire – conclude Mazza – che i nostri sono spesso migliori ed innovativi.” (a.i.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display