Mastella: i 5 Stelle sono ideologicamente perversi

A proposito della scelta politica del Movimento 5 Stelle di non volere accedere al sostegno finanziario del Mese, interviene il sindaco di Benevento Clemente Mastella, che accusa i pentastellati di essere ideologicamente perversi.

“Per fortuna, dopo questo drammatico terremoto virale, anche la politica — dice Mastella – manderà al diavolo incompetenti ed incapaci. I 5 Stelle sono tra questi. Oggi, che tutti aspettiamo il vaccino che possa evitare il prosieguo di infelicità e morte, loro hanno preso voti e candidato assertori del No Vax. Incredibile! Ora, altro capolavoro, sono ostinati a dire no al Mes, strumento finanziario con cui, a tasso zero, garantito dalla Bce, possiamo recuperare 35 miliardi per strutture sanitarie. E noi al Sud, che pure stiamo reggendo, ne abbiamo estremo ed urgente bisogno.
Questi 5 Stelle restano ideologicamente perversi. Finanche Grillo ha preso le distanze. Il nigno di Pomigliano, poi, mostra muscoli che non ha, fa capricci, ma così ammazza il Paese. Minaccia la crisi di Governo? Ci provi. Se così fosse, si faccia un Governo di emergenza e poi si vada al voto.
È stato apprezzabile Berlusconi, che ha effettuato al riguardo un generoso distanziamento politico anche dai suoi alleati. Lodevole anche la presa di posizione del Pd”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *