Costante il controllo dei Carabinieri di Benevento nel contrasto alle frodi alimentari

I militari del Gruppo Carabinieri Forestale e del N.I.P.A.A.F. di Benevento, in questo attuale periodo di contenimento epidemiologico da COVID-19, hanno svolto in prossimità delle festività pasquali accurate e minuziose ispezioni nel settore agroalimentare finalizzate alla verifica della tracciabilità, dell’etichettatura degli alimenti, nonché al contrasto di frodi alimentari non trascurando un peculiare controllo dei prezzi praticati per scongiurare manovre speculative.
Le verifiche, predisposte dal Comandante del Gruppo CC Forestale di Benevento, sono state effettuate in molti Comuni della Provincia con l’impiego di 9 pattuglie che hanno controllato negli esercizi commerciali prodotti pasquali e prodotti alimentari posti in vendita, quali colombe, uova di cioccolato, carni, formaggio, farina, uova, ecc.
Nel complesso non sono state riscontrate violazioni di legge, salvo che in alcuni casi per i quali  i militari hanno elevato sanzioni amministrative per un totale di euro 5.500, a causa della mancata tracciabilità di alcuni prodotti lattiero caseari e della etichettatura delle carni risultata non in linea con i dettami delle vigenti norme.                          

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *