Le Misericordie della Provincia di Benevento testimoniano solidarietà al personale medico ed infermieristico del San Pio

Anche il Coordinamento Zonale delle Misericordie della provincia di Benevento hanno deliberato di testimoniare la loro solidarietà e sostegno al personale Medico ed Infermieristico dell’Ospedale San Pio di Benevento che da oltre un mese è in prima linea per affrontare la dura battaglia contro il Coronavuris. 
Infatti domattina, giovedi  9 aprile alle ore 11.00, saranno sul viale Raffele Delcogliano di fronte alla struttura ospedaliera, per testimoniare vicinanza e pieno sostegno a chi è in trincea a combattere questa particolare guerra contro un nemico invisibile che colpisce in maniera decisa e terribile. Con lampeggianti accesi si ritroveranno i mezzi di soccorso delle Misericordie di Airola – Baselice – Benevento – Castelfranco in Miscano – Montesarchio – Morcone – Pietrelcina – Solopaca – San Marco dei Cavoti – Sant’Angelo a Cupolo – Torrecuso. Con lampeggianti accessi e un colpo di sirena, faranno un minuto di raccoglimento per tutto il personale sanitario che ha perso la vita a causa del maledetto virus. 
Successivamente si porteranno presso la Centrale Operativa 118 per ricordare il Coordinatore Infermieristico che è prematuramente scomparso e ringraziare per l’instancabile opera sia il personale di Centrale sia tutti gli operatori di tutte le postazioni del 118 della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, anche loro in prima linea non solo per gli interventi quotidiani ma anche per quelli del Covid-19.
Infine si recheranno presso la sede della Croce Rossa Italiana per testimoniare anche a loro la solidarietà della grande famiglia delle Misericordie e per la memoria dei Volontari che hanno perso la vita a causa del coronavirus. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *