La prima vittima del coronavirus a Benevento è un operatore del servizio di soccorso 118

E’ morto stamattina Salvatore Calabrese, di Solopaca ma che lavorava a Benevento presso la centrale operativa del servizio di soccorso del 118 (ambulanze) ricoverato da diversi giorni in terapia intensiva perché contagiato da coronavirus.  
Calabrese, 56 anni, è quindi la prima vittima ufficiale del contagio nella nostra provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Banner to display

No Banner to display

No Banner to display