La prima vittima del coronavirus a Benevento è un operatore del servizio di soccorso 118

E’ morto stamattina Salvatore Calabrese, di Solopaca ma che lavorava a Benevento presso la centrale operativa del servizio di soccorso del 118 (ambulanze) ricoverato da diversi giorni in terapia intensiva perché contagiato da coronavirus.  
Calabrese, 56 anni, è quindi la prima vittima ufficiale del contagio nella nostra provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *