Mastella ritiene ingiuste e deplorevoli le accuse di Altrabenevento e minaccia querele

Clemente Mastella, sindaco di Benevento, non ci sta alle critiche mosse dall’associazione Altrabenevento e minaccia querele.
“Con riferimento – scrive in un comunicato Mastella – alla nota diffusa in data odierna dall’associazione Altrabenevento, comunico di avere affidato mandato al mio avvocato per valutare se ricorrono gli estremi per procedere in sede penale. Vengo accusato, in modo ingiusto e deplorevole, di ingenerare confusione quando mi sto prodigando quotidianamente con tutto me stesso, mettendo anche a repentaglio la mia salute, per fare il possibile al fine di salvaguardare la mia comunità. Anche in questi momenti drammatici, in cui si dovrebbero accantonare inutili polemiche, questi signori sentono la necessità di mettersi in mostra in qualche modo”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *