Emergenza Coronavirus: la lettera agli studenti del Rettore Unisannio Gerardo Canfora

Care studentesse, cari studenti
mi ritrovo ancora una volta a dovervi scrivere per darvi notizie relative all’emergenza dovuta al diffondersi del COVID-19. La diffusione dei contagi, molto più rapida e violenta di quanto previsto, ha portato a nuove prescrizioni restrittive.Siamo impegnati nel mettere a punto tutte le soluzioni tecniche ed organizzative possibili per  garantire il diritto allo studio, ma al tempo stesso la salute di voi giovani e delle vostre famiglie.  Già nei giorni scorsi molti di voi hanno potuto prendere parte a “lezioni sperimentali” erogate con strumenti telematici.Questa mattina abbiamo tenuto, sempre in forma remota, un Senato Accademico che ha deciso, per il periodo di perdurare della crisi, di erogare tutta le lezioni nella modalità remota. Lo stesso Senato ha inoltre determinato che tutte le attività didattiche, esami, ricevimento studenti, servizi saranno offerti in modalità a distanza. Abbiamo anche approvato un regolamento straordinario per permettere al personale tecnico-amministrativo e bibliotecario di svolgere, a richiesta e compatibilmente con le esigenze organizzative dell’Ateneo, la propria prestazione lavorativa in forma “agile” anche da postazioni esterne al luogo di lavoro.Lo sforzo di tutti noi è fornirvi, anche in questa difficile situazione, il nostro migliore supporto.Il dettaglio delle decisioni prese è disponibile sul sito Web dell’Ateneo, e nei prossimi giorni gli aggiornamenti dei calendari e le modalità operative vi saranno trasmesse attraverso i canali di comunicazione istituzionali UNISANNIO.L’emergenza che stiamo affrontando in questo giorni è assolutamente inedita e, stando ai dati, in continuo peggioramento.La nostra prima raccomandazione è STATE A CASA!Stiamo facendo tutto il possibile per sfruttare al meglio la tecnologia, per raggiungervi nelle vostre case con le nostre lezioni, gli esami, il ricevimento e quant’altro utile a non rallentare eccessivamente il vostro percorso di studio.Aiutateci a combattere l’epidemia rispettando le norme che sono continuamente diffuse attraverso tutti i canali dalle autorità competenti. Approfitto per esprimere pubblicamente la mia gratitudine a tutti, personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, docenti, ricercatori, dottorandi, ma soprattutto a voi, studentesse e studenti, per quanto state facendo in questo difficile momento.Comprendendo il vostro disorientamento e le vostre preoccupazioni: questo è il momento di mostrarsi tutti responsabili. Sono fiducioso che insieme riusciremo a superare questo momento difficile.
Gerardo Canfora
Rettore Università del Sannio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *