Studenti Unifortunato in visita alla casa di reclusione di Sant’Angelo dei Lombardi

Lunedì scorso si è tenuto il consueto incontro tra   gli studenti delle Cattedre di Diritto penale dell’Università degli Studi Giustino Fortunato di Benevento – Prof. Giuseppe Maria Palmieri – e dell’Università Federico II di Napoli – Prof. Carlo Longobardo – ed i detenuti della Casa di reclusione di Sant’angelo dei Lombardi.
L’esperienza, resa possibile grazie alla disponibilità della Direzione della Casa circondariale – nella persona della Dott.ssa Marianna Adanti, si pone l’obiettivo di arricchire la formazione degli studenti, e di tutti coloro che ne hanno preso parte.
L’organizzazione di tale attività, che va al di là della tradizionale didattica accademica, è finalizzata a fornire un utile strumento per la comprensione di differenti problematiche penalistiche, tra cui, su tutte, la funzione risocializzante della pena, esplicitamente affermata dall’art. 27 co.3 della Costituzione.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *