Circello: i Carabinieri sventano una truffa ai danni di un ottantenne

Questa mattina i Carabinieri di Colle Sannita hanno sventato un tentativo di truffa ad un anziano da parte di un sedicente postino che avrebbe dovuto consegnare ad un ottantenne di Circello un pacco spedito da un nipote, che vive in Svizzera,  per un controvalore di circa 5.000 €. 
L’anziano, notando qualcosa di sospetto, ha avvisato i Carabinieri della suddetta Stazione, i quali, in abiti borghesi, dopo averlo accompagnato presso l’ufficio postale senza che l’anziano ritirasse i soldi, lo “scortavano” per tutto il percorso sino alla sua abitazione in attesa della consegna del pacco.    
L’attesa, ha sortito esito negativo, poiché nessun soggetto malintenzionato si e presentato presso l’abitazione dell’anziano a incassare il denaro, presumibilmente a causa della presenza dei suoi “accompagnatori” che hanno evidentemente scongiurato che la vittima rimanesse sola.  
Si vuole rimarcare la campagna di sensibilizzazione svolta da questo Comando Provinciale Carabinieri nei confronti dei tristi episodi delle truffe ai danni di persone anziane che, in questo caso, non è andato a segno grazie all’ intervento dei militari  dell’Arma su richiesta tempestiva della stessa vittima. 

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *