Unisannio: le lezioni di Ingegneria si terranno nell’ex convento delle Orsoline

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio può contare da oggi sulle aule ristrutturate dell’ex Convento delle Orsoline in Via Rummo. 
Riqualificata un’ala al piano terra della struttura concessa dal Comune di Benevento all’ateneo, gli studenti di ingegneria hanno iniziato le lezioni nelle quattro nuove aule che dispongono complessivamente di 250 posti a sedere. 
“Siamo riusciti a rispettare i tempi programmati per la sistemazione di una prima sezione delle Orsoline per accogliere al meglio i nostri studenti, a due passi  da Piazza Roma dove si concentra al momento la maggior parte delle attività di ingegneria – ha spiegato il direttore del DING Umberto Villano -. Al massimo fra tre anni contiamo di riqualificare completamente l’edificio”.
Intanto si è concluso il precorso destinato alle matricole di Ingegneria. Cinquanta ore di lezioni di matematica in due settimane, tenute dai professori Giuseppe Castaldi e Silvia Ullo, per arrivare più preparati all’inizio dei corsi del primo anno. Infine, per i ritardatari che volessero iscriversi a un corso di ingegneria ci sono ancora delle date disponibili a ottobre e novembre per svolgere il TOLC, ovvero il test d’ingresso non selettivo ma obbligatorio per l’iscrizione.  

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *