Pregiudicato beneventano agli arresti domiciliari sorpreso dalla Polizia fuori dalla sua abitazione

Era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per il reato di rapina aggravata il pregiudicato beneventano tratto in arresto dagli uomini della squadra volanti nella serata di ieri per il reato di evasione.
L’uomo, un cinquantenne di Benevento, trasgredendo alle prescrizioni imposte dal regime della detenzione domiciliare al quale è sottoposto, è uscito in tutta tranquillità dalla sua abitazione.
L’accaduto non sfuggiva agli uomini della squadra volante della Questura di Benevento che, in servizio di prevenzione e controllo del territorio, portatisi nei pressi dell’abitazione dell’uomo per un controllo, lo hanno trovato per strada nei pressi di una officina meccanica. 
Prontamente bloccato, l’uomo è stato condotto presso gli Uffici della Questura ove, espletate le formalità di rito, è stato tratto in arresto ai sensi dell’art.385 c.p.p. per il reato di evasione.
Su disposizione del Pubblico ministero di turno l’arrestato è stato condotto  presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’A.G. competente.

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *