Giornate di Primavera Fai: ad accogliere i visitatori gli “apprendisti ciceroni” sanniti

Si è conclusa con successo la 27^ edizione delle Giornate di Primavera del Fondo Ambiente Italiano che hanno visto tutta la passione e l’impegno della Delegazione e del gruppo FAI Giovani di Benevento, 
Ancora una volta si è riusciti nell’intento di suscitare l’interesse verso luoghi speciali della città di Benevento,  che hanno  sorpreso i visitatori.
Particolarmente apprezzati anche gli eventi nei luoghi aperti: la presenza al Museo Arcos dell’egittologa Marta Berogno che è riuscita con competenza ed entusiasmo a coinvolgere adulti e bambini, durante l’evento in sinergia con  Sannio Europa; la raffinata esposizione pressola Swing Design Gallery di Angela da Silva a Palazzo Collenea; la suggestiva performance artistica “il cuore contiene l’infinito” di Bibiana La Rovere  a Palazzo De Cillis a cura di Giuliana Ippolito per Spazio Numen ed, ancora, in chiusura, l’emozionante incontro-concerto nella Chiesa di San Francesco della soprano Tetyana Shyshnyak e di Padre Antonino Carillo che hanno saputo regalare ai presenti “l’esperienza sonora di una preghiera” partendo da una antica preghiera in aramaico sino al Canto Beneventano, altro unicum  della nostra città, ed ai componimenti di Hildegarda da Bingen.
Gradita anche la presenza degli Apprendisti Ciceroni (studentidel Liceo Scientifico “G.Rummo”, del Liceo scientifico Galilei-Vetrone di Benevento, del Liceo Artistico”Virgilio” e dell’IPSAR “Le Streghe”), che hanno accolto i visitatori: giovani,alcuni alla primissima esperienza, che hanno saputo egregiamente superare la difficile prova di parlare in pubblico -cuiè stato affidato il compito di  illustrare aspetti storici e artistici del bene, preparati grazie all’impegno di dirigenti e docenti.
Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, sono anche un’importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono dare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale(vale tutto l’anno per avere sconti, omaggi e opportunità e in occasione delle Giornate FAI di Primavera permette di godere di ingressi dedicati e accessi prioritari) o con  l’invio di un sms solidale al numero 45584, attivo fino al 31 marzo 2019.Si potranno donare 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali. La donazione sarà invece di5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile e di 5 e 10 europer le chiamate da rete fissa TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display