Foglianise: i carabinieri arrestano un pregiudicato per truffa aggravata

Nella mattinata odierna, in Foglianise (BN), i Carabinieri della Compagnia di Montesarchio (BN) ed in particolare della Stazione CC di Cautano (BN) unitamente a  personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Benevento,hanno tratto in arrestoun pregiudicato 56enne di Cautano (BN) per il reato di truffa aggravata. 
In particolare, i militari lo hanno sorpreso, in flagranza di reato, mentre in Foglianise (BN) intascava la somma di € 800,00 da una donna di Campoli M.T. (BN) come ulteriore corrispettivo per ottenere il riscatto contributi al fine di accedere alla pensione dell’INPS “opzione donna”. 
Gli operanti, a seguito di immediata attività investigativa, accertavano altresì che la vittima, dal mese di agosto 2018, aveva versato al truffatore, che mostrava false missive dell’INPS, la somma totale di € 16.200,00 mediante bonifici postali e contanti. Degli avvenuti pagamenti gli veniva poi rilasciata copia di F24, poi rivelatisi contraffatti.   
Pertanto il 56enne veniva dichiarato in stato di arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, ristretto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.
La somma in contanti di euro 800,00 veniva restituita alla legittima proprietaria.
Le indagini proseguiranno al fine di accertare eventuali complicità e per recuperare l’intera somma sottratta alla ignara vittima della truffa.

[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Banner to display