Conferito il premio Iside per la riscoperta dei materiali ad Antonio Magnotta

Il Presidente del premio internazionale Iside, dott. Maurizio Caso Panza, nell’ambito del programma “behind the scenes” ossia dietro le quinte,  ha conferito il premio per la riscoperta dei materiali all’artista Antonio Magnotta con la seguente motivazione: “Per la pregiata ricerca artistica che reinventa materiali e forme in sostanziale equilibrio tra il classico e il moderno. Stilemi apprezzati e richiesti da collezionisti e critici”. I materiali che infatti usa il maestro Antonio Magnotta di Ceppaloni sono delle mattonelle, generalmente cotto, su cui incide come uno scultore  di grande sapienza e che poi decora con grande maestria con gli smalti. Un lavoro prezioso ma anche di grande creatività. 
Il premio “behind the scenes”  giunge a dimostrazione dell’interesse che si deve all’arte, alla ricerca che gli artisti e alle loro opere che meritano riconoscimenti e attestazioni. Infatti capita spesso che gli artisti segnalano proprio il modesto interesse che viene posta alla loro arte e dalle amministrazioni e dai media che scrivono poco sull’arte.

RSS
Follow by Email
Facebook
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *